tombola.it utilizza cookie per migliorare la tua fruibilità del sito. Per maggiori informazioni clicca qui. Ne accetti l’uso continuando la navigazione. Close

2 Post per dicembre 2019

giovedì 5 dicembre

tombola e Natale: dalle origini del gioco di Natale al divertimento della Smorfia

Fra i giochi di Natale sicuramente più conosciuti, il gioco della tombola così come lo conosciamo oggi e che accompagna le tavolate dei giorni di Natale in famiglia, ha origini antiche e storiche. Tutto nacque in seguito ad un litigio avvenuto nel 1734 tra Re Carlo III di Borbone e il frate domenicano Gregorio Maria Rocco. A quell’epoca il gioco del lotto era molto diffuso in tutto il Regno ed il Re voleva renderlo legale per incassare i soldi spesi dal popolo con le scommesse ed evitare il fiorire di giochi clandestini. Il frate invece, temeva che la legalizzazione del gioco avrebbe allontanato i fedeli dalla preghiera. I due trovarono un accordo e decisero di sospendere il gioco per il periodo delle festività natalizie.

I napoletani risposero subito al divieto organizzandosi per giocare in casa. Non erano disposti a rinunciare a quel divertimento e crearono una versione “casalinga” del lotto. I 90 numeri, trasferiti su legno, furono messi dentro piccoli cestini di vimini (i cosiddetti “panarielli”) e inventarono le cartelle di cartone con i numeri disegnati per poter tenere conto delle estrazioni successive. Questa ingegnosa invenzione segnò la nascita del gioco per eccellenza: la tombola. A Natale vorresti averne una versione tutta per te: scopri qui come costruirtela in pochi semplici passi

L’origine del nome tombola ha diverse ipotesi, la prima vede la nascita dalla forma cilindrica delle tessere numerate e dalla loro somiglianza con il “tombolo” di una volta. Secondo un’altra teoria invece deriva dal verbo tombolare, ovvero roteare, far capitombolare; derivante dal gesto di far ruotare i numeri nel “panariello” prima di estrarli. Un’ultima ipotesi associa la tombola alla parola tumulo, vista la forma a piramide dei cestini dell’epoca.

I napoletani si sono sempre distinti per estro e creatività e non si limitarono ad inventare la tombola napoletana ma vollero esagerare creando la Smorfia! La divertente associazione dei numeri da 1 a 90 ad un significato specifico, umoristico e divertente. Il gioco del Regno presto appassionò tutti gli italiani ed oggi è di sicuro il gioco italiano per eccellenza.

Nell’era moderna anche la Smorfia si è modernizzata ed oggi puoi trovare la prima ed unica versione online del gioco solo su tombola.it. Il divertimento dei simboli, i fagioli e la voce napoletana a portata di click. Scoprila subito.

 
martedì 3 dicembre

Giochi di Natale e applicazioni: l'esempio della tombola online

Una delle principali associazioni di significato del periodo di Feste che sta per arrivare sono i giochi di Natale . Quale momento infatti migliore di questo per viaggiare un attimo con la mente e staccare dalle vicissitudini della vita quotidiana? Proprio il Natale 2019, a detta degli esperti, sarà il Natale in cui i nuovi divertimenti (introdotti dalla tecnologia online) affiancheranno le versioni tradizionali dei passatempi di questo periodo. Pensiamo ad esempio ad una partita a tombola o a carte, dove grazie alla tecnologia si sono sviluppate delle vere e proprie applicazioni che permettono di simulare, ancora meglio della realtà, il divertimento che tutti noi abbiamo provato tante volte durante le cene a cavallo del nuovo anno. Se pensiamo alla tombola ad esempio, cosa ne pensate di una applicazione che fa tutto per voi, senza che voi dobbiate avere in casa il classico tabellone e panariello e che anzi distribuisce da solo cartelle e vincite? Sarebbe fantastico vero? E’ quello che hanno pensato anche nel più grande sito di bingo online tombola.it, costruendo una applicazione che permette di fare esattamente tutto quanto si fa nelle proprie case a Natale… anzi, forse di + perche’ riesce addirittura a ricreare quello spirito ricreativo e di comunanza con gli altri giocatori, favorito dalla chat in condivisione! Tutto ci saremmo aspettati dalla tecnologia ma non di poter gioire e ridere per il jackpot di un altro giocatore che sta a centinaia di chilometri di distanza! Miracoli della tecnologia che avvicina le persone e crea qualcosa di nuovo ed interattivo! Questa applicazione diremmo rappresenta un vero “must” per il Natale, da tenere sempre a portata di mano e da utilizzare tra una portata e l’altra del cenone del 24!