tombola.it utilizza cookie per migliorare la tua fruibilità del sito. Per maggiori informazioni clicca qui. Ne accetti l’uso continuando la navigazione. Close
martedì 11 maggio

Storie dei Jackpot su tombola

Sul sito di tombola il divertimento va avanti 24 ore su 24: si ride, si scherza, si chatta e si gioca sperando che la dea bendata si giri dalla parte giusta (la nostra!). Certo, tanti giocatori i si collegano solo per chattare, altri invece si danno appuntamento tra loro su qualche chat per parlare del più e del meno, altri seguono il loro Chat Moderator preferito mentre altri si collegano senza nessun tipo di regola e si fanno stupire da quello che troveranno!  

Come giocano i giocatori 

Ognuno ha il suo modo di giocare: c’è chi fa una partita comprando un numero preciso di cartelle, altri ne comprano solo una, altri ne fanno una con il numero massimo di cartelle consentite e poi fanno una lunga pausa chattando. Tanti giocatori giocano a tutti i giochi disponibili, altri invece hanno il loro gioco preferito e giocano solo a quello, altri ancora giocano su un gioco e chattano sulla chat di un altro gioco perchè il loro gruppo di amici di gioco si trova nell’altra chat.  Non c’è un modo giusto per giocare: ognuno gioca a modo suo, l’importante è che tutti giochino con moderazione per fare in modo che tu abbia sempre il controllo di quello che spendi.  

E quando si parla di rituali, beh, i giocatori sono molto fantasiosi e se ne inventano di tutti i colori! C’è chi accende tutte le luci della casa, chi fa un giro della sedia, chi stringe il cornetto rosso tra le mani, chi preferisce giocare da solo e chi in compagnia. Amuleti, collanine, chiodi arrugginiti, ferri di cavallo, quadrifogli e coccinelle...ne abbiamo una collezione intera e ognuno ha la sua preferenza. C’è anche chi si posiziona nello stesso identico posto e nella stessa identica posizione di quando aveva fatto jackpot, chi si veste allo stesso modo. Il problema sorge quando il posto fortunato si trova sul balcone ed è dicembre, quando il jackpot lo avevi fatto ad agosto in ciabatte e canottiera!  

Le vincite 

Negli anni abbiamo assistito a tante belle vincite, in particolare tantissimi jackpot e bingo garantiti che ci accompagnano solo per poche ore, ma che rimangono nella testa e nel cuore di tutti i giocatori. I piú fortunati, quelli che riescono a vincere, mandano volentieri la propria storia al sito, che le pubblica per far partecipi tutti i giocatori della gioia dei vincitori e far capire a tutti i giocatori che anche se la vincita non è da capogiro, l’importante è concedersi un regalo e godersi la vincita.  

Quello che i nostri giocatori ci insegnano giorno dopo giorno, è che anche una piccola vincita può dare una grande gioia: si compra un regalo per i nipoti, si fa un bel pranzo in famiglia o una festa, ci si compra un abito oppure si fa semplicemente un pic nic all’aria aperta con tutta la famiglia concedendosi una torta o semplicemente ci si sente soddisfatti a dire al proprio vicino di casa “ho vinto un bel jackpot ieri, lo sai?”. Insomma, è bello vedere che quello che spinge i giocatori molto spesso è solo la voglia di stare insieme, la voglia di vincere e condividere la gioia della vincita con tutta la nostra community.  

Veniamo alle vincite: Cinco è il gioco piú recente sul sito di tombola, ma da subito attirato la curiositá dei giocatori perchè è stato il primo gioco in cui ci sono delle carte abbinate al gioco del bingo. Una bella novitá! In piú offre fino a 20 mila euro di jackpot! 

Anche i giochi da sempre presenti sul sito, come Bingo90 e BingoLite, offrono vincite interessanti, in particolare quando si parla di bingo garantito! Per una o due ore, i bingo non possono scendere sotto alla cifra indicata, che di solito è davvero ghiotta. 

E per finire, anche Caccia ai simboli e Smorfia Bingo non sono da meno, anche loro offrono bingo garantiti interessanti e i giocatori sembrano gradire tantissimo le simpaticissime grafiche di questi due giochi.  

Le reazioni dei giocatori 

Giocare a bingo per molti utenti è un passatempo divertente, spesso quando meno ci si crede, si vince. Sono molti i giocatori che ci scrivono me ne sono accorto la mattina seguente oppure me ne sono accorta solo perchè la chat ha iniziato a fare complimenti ed è letteralmente scoppiata dalla gioia. Tanti giocatori invece seguono l’estrazione numero per numero e la gioia si moltiplica quando finalmente esce il numero tanto atteso! Tanti giocatori preferiscono stare da soli, mentre altri giocano tutti insieme. E quando si vince, alcuni giocatori ci raccontano che la tavolata ha iniziato a fare balli, canti, brindisi e alcune volte è capitato che qualcuno chiamasse la pasticceria piú vicina per festeggiare subito 

Quello che è certo, è che la simpatia e l’allegria della community non si spegne mai e va avanti, giorno dopo giorno sul sito di tombola!

Questo articolo ti ha incuriosito?

Potresti dare una occhiata anche a questi due sotto:

Cornetto rosso portafortuna e bingo: quando la tradizione incontra la scaramanzia

Bingo e soldi: divertirsi ma sempre usando la testa 

lunedì 10 maggio

Gioco del bingo online e bingo in sala

Andare al bingo è di sicuro molto divertente: si scherza, si ride, spesso ci sono serate a tema dove si può anche ballare e cantare, delle volte ci sono promozioni sulla cena e con poco si può mangiare tutto ciò che si desidera...accantonando per una sera la dieta! Per non parlare poi delle iniziative speciali che ci sono ogni giorno: cartelle scontate, jackpot molto interessanti e tanto altro. Spesso si creano anche amicizie e si inizia a conoscere anche il personale, che molto spesso è sempre molto disponibile e gentile. È inevitabile fare amicizia, al bingo si inizia a parlare a ruota libera e si stringono conoscenze e amicizie. Ci si dá poi un appuntamento dopo l’altro per farsi compagnia a caccia di una vincita interessante, insomma al bingo ci si diverte e si trascorrono momenti molto piacevoli, nessuno può dire il contrario. Ma quando il bingo è chiuso, che si fa?

Cos’è il bingo

Il bingo ha iniziato a diffondersi in Italia circa vent’anni fa e ormai rappresenta una tappa obbligata per tutti quelli che amano il gioco, l’adrenalina e lo stare insieme. Proprio come nella tombola, si gioca usando le cartelle e si attende che i numeri vengano estratti. Nelle sale vere e proprie sono presenti delle macchine con 90 palline numerate, che vanno obbligatoriamente sostituite dopo 5000 partite e conservate per un certo periodo di tempo. Anche i premi in palio ricordano quelli della tombola, ma nel bingo è possibile ottenere delle vincite ulteriori che aumentano notevolmente i potenziali incassi.

Le regole del bingo in sala

Le differenze con la tombola sono minime, ma esistono. Nel bingo in sala spesso viene messo in palio il BingoOne, messo insieme con il 4% dell’incasso di ogni partita.

Il Bingo One si aggiunge al Bingo classico quando quest’ultimo viene realizzato entro le prime 46 palline estratte, numero che viene incrementato di un’unità nelle partite successive se non si raggiunge il Bingo One. Il Bingo One Extra, poi, raddoppia il Bingo One per il giocatore che effettua Bingo al momento della 46ª o della 47ª pallina estratta nella sessione Bingo One, con un valore del 50% in più per chi effettua Bingo nella 48ª o 49a pallina della sessione Bingo One.

Un altro premio interessante è il SuperBingo, ottenibile realizzando il Bingo con un numero di palline estratte uguale o inferiore a 38. Ad aggiudicarsi il Bingo Oro è invece chi realizza il Bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 39 e 43, con importo costituito dal 20% del fondo dei premi speciali. Non manca il Bingo Argento per chi realizza il Bingo entro il numero di palline estratte compreso tra 44 e 46 ed è costituito dal 10% del fondo premi speciali, mentre il Bingo Bronzo si ottiene entro il numero di palline estratte compreso tra 47 e 53 ed è costituito dal 5% del fondo, incrementato dal 6% dell’incasso di ogni partita.

Le regole del bingo online

Le regole del bingo che si gioca nelle sale vere e proprie e il bingo virtuale sono praticamente le stesse.

Giocare da casa è di sicuro un’esperienza diversa da quella di una sala, ma non è da meno. Il programma al quale si è collegati verifica da solo i numeri, per cui è possibile acquistare tranquillamente tante cartelle e le vincite vengono automaticamente registrate dal software. Nel frattempo quindi si può chattare liberamente, senza l’ansia di perdere i numeri. E perchè no, anche fare altre cose, come guardare la nostra trasmissione preferita commentando con gli altri giocatori in chat.

Il bingo garantito

Anche nel bingo online ci sono promozioni molto interessanti: basti pensare ai ricchissimi bingo garantiti e ai bonus gratuiti che vengono messi in palio a fronte della partecipazione a quiz gratuiti molto divertenti. Ma come funziona? Molto semplice! Durante il periodo promozionale, che di solito non dura più di due ore, quando si fa bingo si vince la cifra stabilita dalla promozione, che di solito è molto interessante! Anche nel bingo online esiste il Jackpot, che di solito raggiunge cifre sempre molto interessanti. Certo che se vuoi spendere poco senza rinunciare alle emozioni, il bingo online va benissimo perchè le cartelle costano nettamente meno, si gioca anche con qualche centesimo!

Perché provare il bingo online

E se ti piace socializzare, anche online è possibile farlo: ci sono a disposizione chat gratuite in cui parlare del più e del meno con i chat moderator e i numerosissimi giocatori collegati in quel momento. Il bingo online non ha orari di chiusura, è disponibile 24 ore su 24 e non devi nemmeno uscire di casa! Davvero un bel vantaggio se hai voglia di fare quattro chiacchiere nel cuore della notte oppure se sei sul bus mentre torni a casa o sei dal parrucchiere con il colore in testa. Sul bingo online trovi tutto questo...e molto altro!

Potresti dare una occhiata anche a questi due sotto:

Bingo online e VIP: una coppia vincente

Come vincere al bingo: le strategie migliori

lunedì 12 aprile

Cornetto rosso portafortuna e bingo: quando la tradizione incontra la scaramanzia

Scopri con noi la storia del mitico cornetto rosso e come utilizzarlo al meglio per attirare la fortuna!

I portafortuna sono tantissimi: quadrifogli, santini, coccinelle, zampe di coniglio, ferri di cavallo, chiodi arrugginiti, collanine, crocefissi, foto di nipoti o di parenti. Ma il più amato è sicuramente il cornetto rosso. Uno dei simboli di Napoli e della sua superstizione, stiamo parlando del tipico corno napoletano. Lo si può trovare praticamente ovunque: nei negozi, per strada, sulle bancarelle, stampato sulle magliette, sulle tazze e sui muri.

Ma qual è il suo vero significato e perché è diventato il simbolo di un intero popolo riconoscibile in tutto il mondo? È di sicuro uno degli amuleti più conosciuti. Il corno è rosso, curvo e rigido, ha la forma di un peperoncino: c’è chi lo appende dentro casa, chi fuori dalla porta e chi lo tiene appeso a una collanina o a un braccialetto. È diventato uno dei gadget più in voga, ma vi siete mai chiesti da dove derivi questa antico simbolo? Scopriamo insieme tante curiositá, tieniti pronto a viaggiare nella storia e scoprire come utilizzarlo correttamente per attirare la fortuna!

Il Corno Napoletano: la storia

La storia più antica

La storia del corno napoletano ha origini molto antiche. A livello simbolico, la cultura partenopea non è l’unica ad avere adottato questo particolare oggetto: infatti, ne possiamo trovare traccia nella cultura sumera, cinese e addirittura in quella sciamanica siberiana. L’origine del significato di portafortuna è da attribuire, più o meno, al 3500 a.C. Ai tempi del Neolitico si riteneva che le corna degli animali fossero un simbolo della forza fisica, ma soprattutto portatrici di buona sorte. Infatti spesso si appendevano fuori dalle caverne le corna degli animali uccisi. Questo perché la forza di un animale si misurava in base alla lunghezza delle sue corna. Inoltre esistono tante raffigurazioni di personaggi storici che indossavano elmi con le corna in occasione di eventi importanti, come nelle battaglie, come Alessandro Magno, Mosè o i faraoni d’Egitto.

L’epoca romana

Durante l’epoca romana il corno si trasforma. Il corno napoletano è stato spesso associato dagli storici alla potenza sessuale: rappresenterebbe infatti il fallo di Priapo (Dio della Prosperità), ritenuto dai greci il protettore dalla cattiva sorte. I ritrovamenti di oggetti del genere negli scavi di Pompei ed Ercolano, ne sono una chiara testimonianza.

A Napoli c’è stata un’epoca in cui vivevano in città alcune comunità egiziane (vedi “la statua del Dio Nilo“, in Largo Corpo di Napoli) e grazie a loro sappiamo dell’ antica usanza di offrire dei corni come voto alla Dea Iside, affinchè assistesse gli animali nella procreazione. Poi c’è un altro mito intorno al corno napoletano; la mitologia  collega il corno portafortuna alla figura di Amaltea, nutrice di Zeus. Amaltea fu la capra che allattò il futuro re dell’Olimpo sul monte Ida, a Creta. Diventato re degli dei, Zeus, in segno di ringraziamento, diede un potere magico alle sue corna: il possessore poteva ottenere tutto ciò che desiderava. Da qui la leggenda del “corno dell’abbondanza“, detto anche Corno di Amaltea.

Il medioevo

Per arrivare al corno come lo conosciamo oggi, bisogna però aspettare il Medioevo. In questi anni in Europa si diffonde la convinzione che l’amuleto sia di buon augurio, e a Napoli si inizia a produrne uno più tradizionale. Il materiale scelto era il corallo, che di per sé è ritenuto magico perché in grado di scacciare il malocchio. Il colore rosso, poi, si credeva di buon auspicio per il suo legame con sangue e fuoco, simboli della potenza e della vita ma in realtà ha un doppio significato nascosto: esso, infatti, simbolizzava la vittoria sui nemici in battaglia. Era anche utilizzato in altri paesi come Cina e Giappone, dove era simbolo di buon auspicio.

Le regole per utilizzare al meglio il cornetto e attirare la fortuna

Ci sono alcune “regole” da rispettare per fare in modo che l’oggetto “funzioni” come portafortuna o protezione contro la cattiva sorte. Per prima cosa, il corno napoletano, deve essere fabbricato a mano e deve essere di colore rosso. Fatto a mano per fare in modo che l’artigiano che lo fabbrica, rilasci le sue “energie positive” sull’oggetto creato. Rosso perché rosso è il colore del sangue, quindi della vita stessa, ma la regola principale è che non ci si può autoregalare un corno napoletano! Per fare in modo che l’oggetto funzioni, quest’ultimo deve essere ricevuto in dono, sempre e comunque! Uno volta ricevuto in dono il giusto curniciello, questo va attivato in modo molto semplice. Se regali un corno napoletano portafortuna a qualcuno, assicurati di pungergli con la punta del corno il palmo aperto della mano sinistra. Se invece ne ricevi uno in regalo, accertati che sia fatto lo stesso a te.

cosa fare se la se la punta del corno si rompe? Non temere. Se la punta si rompe vuol dire che il cornetto ha semplicemente svolto la sua funzione, accumulando tutte le energie negative nella sua punta. Una volta colma, la punta si rompe, è normale. Solo così potrà avere i suoi effetti benefici e scacciare il malocchio e avere il potere scaramantico, che si associa a questo simbolo. Quando lo regali, ricordati di dire la seguente frase:

“San Gennaro, san Girolamo, san Crispino, san Giustino usa il mio cornetto, dagli fuoco, dagli vento. San Gennaro, san Girolamo, usa il mio cornetto. San Crispino, san Giustino, fammi vincere il quattrino. Sant’Eufemia, sant’Assunta, non tremate nell’aggiunta. Nel borsello il mio quattrino, il cornetto al santino”.

E se anche tu ne hai uno mettilo alla prova al gioco del bingo online sul sito tombola , si dice infatti che sia in grado di propiziare cinquine, bingo e jackpot .

Ora che sai come utilizzarlo al meglio, siamo curiosi di sapere se ti porterá fortuna!

Se questo articolo ti è piaciuto potresti dare un occhio anche a questi altri due:

Superstizione e bingo: le regole portafortuna

Come vincere al bingo: le strategie migliori

giovedì 8 aprile

Superstizione e bingo: le regole portafortuna

Le superstizioni e le credenze relative al gioco del bingo online: scopriamole insieme! Si sa che per vincere al bingo non è necessario imparare tattiche, studiare strategie o memorizzare i numeri: ci vuole solo tanta fortuna. E magari qualcosa per attirarla. I giocatori abituali hanno tutta una serie di riti, credenze e oggetti fortunati a cui affidano la loro sorte al gioco. Avere la fortuna dalla propria parte vuol dire successo assicurato ed è per questo che la vicinanza di un portafortuna è spesso ritenuta fondamentale. Vediamo le cose da fare e le cose da non fare per attrarre la fortuna! 

Cosa fare  

Scegliere accuratamente il posto in cui giocare 

Un rituale molto diffuso è sedersi sempre allo stesso tavolo o allo stesso posto, sia che si tratti di bingo online, sia che si tratti di qualunque altro gioco. Se quella volta avevi vinto il jackpot, sedersi allo stesso tavolo porterà fortuna. Alcuni giocatori arrivano molto presto solo per sedersi al loro tavolo preferito, sperando che non sia lo stesso di qualcun altro! Se il tavolo si rivela sfortunato, allora meglio cambiarlo. Giocando a bingo online puoi scegliere il posto che preferisci, magari una panchina all’ombra di un grande albero.    

Scegliere l’illuminazione giusta 

Alcuni giocatori quando giocano, accendono tutte le luci. Questo ovviamente si può fare solo se si sta giocando nella propria casa. Gli spiriti negativi se ne andranno, ma dovrai vincere davvero il bingo per pagare la bolletta! Per non parlare dei tuoi familiari, che se stanno dormendo, si arrabbieranno parecchio. Forse meglio usare gli altri metodi oppure usarlo solo quando siamo da soli e per poco tempo, per evitare inutili sprechi.  

Affidarsi ai numeri portafortuna 

Nell'acquisto delle cartelle puoi addocchiare se hanno i tuoi numeri portafortuna: la tua data di nascita, la data del matrimonio, il giorno della nascita di un tuo parente molto caro, un numero che hai sognato o che ti ha riferito una persona cara in un sognoPer quanto riguarda il 13 e il 17, vedi un po’ tu come comportarti, alcuni giocatori li trovano molto fortunati! 

Curare l’abbigliamento 

Indossare lo stesso capo di abbigliamento di quando si era fatta una grossa vincita. Calzini, mutande, sciarpecappelli, magliette...tutto può aiutare. Cerca però di lavare gli indumenti ogni tanto, altrimenti tutti scapperanno dalla sala! Certo che decidi di giocare da casa, è tutta un’altra cosa, puoi vestirti come vuoi...e puoi anche non vestirti, tutto dipende da te!  

Decidere quali oggetti portare con sè 

Nelle sale si trova un po' di tutto: santini, quadrifogli, soprammobili, collanine, scarpine da bebè, scarabei colorati, chiodi arrugginiti, ferri di cavallo, denti, zampe di coniglio, foto di nipoti, foto di persone che ci hanno lasciato...ma il portafortuna più gettonato è il cornetto rosso (ne parleremo in un prossimo articolo tutto dedicato a quello che potremmo definire il vero emblema dei portafortuna). Speriamo che il tuo oggetto portafortuna sia facilmente trasportabile!

Creare un gesto scaramantico 

I rituali che si effettuano prima dell’inizio di una partita devono essere eseguiti con la massima precisione per essere sicuri che funzionino. Bisogna prestare grande attenzione all’ordine e alla sequenza. Se si sbaglia qualcosa, influirà sulla riuscita e risulteranno inutili. Un rituale per il giocatore esperto è girare tre volte attorno la propria sedia prima di sedersi oppure fare saltelli, grattarsi in un certo modo, dire parole magiche per tre volte, fare le corna, toccare ferro o toccare il legno. Magari potreste fare lo stesso online, salutanto come primo messaggio sempre il moderatore di sala oppure una tombolina o tombolino che ritenete vi possa mandare l'influsso fortunato

Cosa non fare 

Nel dubbio, forse è meglio fare tutte le cose sopra elencate! Ma ci sono anche altre regole da seguire se vogliamo che la Dea bendata si sieda vicino a voi: 

Non dimenticarsi di scegliere da dove entrare 

Non entrare mai in una sala gioco dalla porta principale perché è di malaugurio: gli spiriti negativi sono all’ingresso principale e se entri dalle porte secondarie, non ti vedranno. Certo però che delle volte risulta difficile passare dagli ingressi defilati. 

Non appoggiatevi alle spalle di un giocatore 

Mai appoggiarsi alle spalle di un giocatore: si dice porti un’incredibile sfortuna. Potreste far arrabbiare i giocatori e scatenare un putiferio nel bingo online, fate molta attenzione!  

Non giocare senza mantenere un occhio alle proprie finanze

Non prestare mai denaro: è vietatissimo perché la fortuna che ti ha accompagnato fino a quel momento e ti ha fatto vincere, potrebbe dirigersi verso il giocatore al quale hai prestato il denaro. Non contare mai i soldi vinti: la fortuna potrebbe irritarsi. Non bisogna pensare ai soldi vinti ma prestare tutta l’attenzione alle fasi di gioco. 

Non dimenticare di augurare buona fortuna nella giusta maniera 

Non augurare mai “Buona fortuna!”, meglio usare altre espressioni come ad esempio “In bocca al lupo!”.  

Come hai letto, non c’è limite alla fantasia. Ora che hai scoperto tutti questi riti, non ti resta che scegliere il tuo preferito, provarlo e vedere se la fortuna ti assiste!

Se questo articolo ti è piaciuto potresti dare un occhio anche a questi altri due:

Portafortuna bingo online: ad ognuno il suo

Numeri e bingo: un rapporto molto stretto

lunedì 15 marzo

Bingo e soldi: divertirsi ma sempre usando la testa

Divertirsi giocando con soldi reali al bingo online ormai è un passatempo di gran moda. Prima di tutto perchè è discreto: non devi uscire di casa e chiedere al tabaccaio di effettuare la giocata al posto tuo e poi, diciamocelo, è divertente. Ma proprio perchè non bisogna andare in tabaccheria e il gioco viene gestito in autonomia, devi stare sempre molto attento a quanto spendi.   

E come si fa a mantenere il controllo? La normativa italiana prevede che dal primo giorno, quando ti iscrivi, ti venga richiesto di stabilire dei limiti di gioco. Ecco inoltre alcuni trucchi che ti suggeriamo per giocare il giusto in maniera consapevole, per evitare stress, arrabbiature e frustrazioni.

Cerca di spendere in modo adeguato. Se il tuo stipendio non ha subito variazioni, allora puoi tranquillamente giocare quanto hai stabilito. Se invece le tue entrate sono diminuite, cerca di valutare attentamente se l’importo che puoi dedicare al gioco deve essere diminuito. Valuta inoltre se è meglio risparmiare qualche soldino per le vacanze o qualche emergenza e giocare meno in un determinato mese! Non pensare di provare a recuperare gli importi persi, è un metodo che provoca frustrazione e che non funziona mai.  

Un altro consiglio dopo aver stabilito il budget, è comprare una carta prepagata ricaricabile e usarla solo per giocare. Su questa carta puoi trasferire il tuo budget mensile prefissato  che non potrai mai superare (una volta terminato il denaro sulla carta infatti non avrai la tentazione di giocare piú di quello che hi stabilito a inizio mese).

Nota importante: cerca di stabilire un importo che sia ragionevole, l’importo che si spenderebbe per mangiare una pizza al ristorante, per comprarsi una maglietta o un paio di scarpe. È utile anche avere in mente un importo settimanale: se all’inizio del mese spenderai tutto il budget mensile, subentrerà lo stress, che è proprio quello che vogliamo evitare.

Quando senti che non riesci a controllare la tua voglia di giocare, cerca la compagnia di qualcuno e distraiti. Gli amici e i familiari, ma anche solo i conoscenti e i vicini di casa, sono importanti, soprattutto in questo periodo di rapporti virtuali. Vedrai che fare quattro chiacchere con il vicino di casa ti distrarrà e ti rilasserà. Se i tuoi vicini sono antipatici, prova a chiedere a qualcuno che conosci se conosce attivitá organizzate nel tuo comune: gruppi di camminata, gruppi di lettura, teatro, sport, università per adulti.

Cerca di trovare attività stimolanti che completino la giornata, non pensare solo al gioco. Bevi un caffè in compagnia, vai al parco, leggi un libro, fai le parole crociate, il sudoku, dedicati a te stesso facendoti una maschera oppure facendo un po’ di moto (una passeggiata va benissimo ed è utilissima per socializzare, in più è gratis).

Valuta il gioco online, perchè è un’opzione sicura e affidabile. Se scegli dei siti con regolare licenza ADM hai la sicurezza di essere al sicuro, hai gli strumenti necessari per vivere il gioco in modo responsabile e hai sempre un riferimento telefonico per chiedere informazioni e chiarimenti, una persona che ti ascolta dall’altra parte della cornetta.

Sui siti di gioco legali, come dicevamo prima, hai l’obbligo di fissare immediatamente un limite di deposito, devi essere maggiorenne (controlliamo il tuo codice fiscale e quindi non puoi fingerti più giovane) e ha sempre i riferimenti e i numeri telefonici necessari delle associazioni di aiuto contro il gioco compulsivo. Hai quindi un limite di gioco mensile e settimanale (è molto utile pechè ti aiuta a non spendere tutto il budget mensile nella prima settimana del mese). Se lo aumenti, dovrai attendere per poter ricaricare di nuovo! Puoi anche auto valutare la tua propensione al gioco compulsivo compilando un questionario valutativo. Insomma, quando sei davanti al  pc, al tablet o al telefonino, hai il vantaggio esclusivo di poter entrare in un’ offerta di gioco tutelata al 100%.

Tra i tanti siti a disposizione, il sito tombola adotta dal primo giorno un approccio di gioco responsabile che ti tutela. A tua disposizione trovi sempre i chat moderator e il servizio clienti, che sono lì per te, per spiegarti nel dettaglio gli strumenti di auto limitazione. Puoi prenderti una pausa dal sito oppure una vera e propria auto sospensione per un periodo determinato o indeterminato (pensa che la normativa italiana tutela i giocatori che hanno fatto questa richiesta auto escludendoli non solo dal sito da cui è arrivata la richiesta, ma anche da tutti gli altri siti di gioco italiani).

Attiva inoltre la collaborazione con Siipac, un’associazione nata nel 1999 che ha come obiettivo lo studio del fenomeno del gioco d’azzardo patologico, per offrire un programma d’intervento non solo a chi ne è colpito, ma anche ai familiari. 

E poi ricorda che non è obbligatorio giocare per poter accedere alle sale bingo: la porta infatti è sempre aperta per un saluto e una risata con la community! Buon divertimento

Se hai gradito questo articolo, prova a dare un occhio anche a questi:

Il divertimento del bingo in maniera responsabile

Gioco della tombola: come organizzare una partita

mercoledì 10 marzo

Le bingo interviste: la giornata tipo di una giocatrice

Giocare a bingo è diventato un passatempo molto popolare, un po’ perchè permette di giocare in assoluta privacy, un po’ perchè è comodo e permette di giocare ovunque e a qualsiasi ora!

Oggi conosciamo Marta, 36 anni, che vive in provincia di Avellino. Marta è una persona dinamica, fantasiosa ed estroversa: adora cucinare per sè e per gli altri e cerca di incastrare tutti i suoi impegni al meglio. Ci ha dato la possibilitá di seguire da vicino la sua giornata, tra impegni quotidiani e grandi e piccoli hobby. 

La sveglia suona alle 7:00! È troppo presto? Tra bambini da svegliare e alzare dal letto, preparare la colazione e le cartelle, non c’è tempo da perdere!  Preparato il tutto, Marta porta i bimbi a scuola. Vanno a piedi, perchè la scuola è vicina, una bella occasione per fare quattro passi e incontrare i compagni durante il tragitto! Ed ecco che per Marta, finalmente, scatta il momento pausa! Un bel caffè, una partita a bingo (costa solo 2 centesimi, ancora meno del caffè) e il relax è assicurato! Tra poco è ora di tornare a casa...le faccende non possono più attendere! Stendi, pulisci i vetri, rifai i letti, carica la lavatrice e si sono fatte le 10.30! Marta fa un’altra pausa, se l’è meritata! Sulle chat si parla di cucina, chi meglio di lei può dare consigli a @[email protected] su come far lievitare bene la pasta e guarnire al meglio la torta margherita? Eh giá, il bingo online è anche questo: chiacchiere, sorrisi, risate e amicizie che si ritrovano ogni giorno. Tra una partita e l’altra, è ora di mettere su l’acqua della pasta, i bambini torneranno a breve! Apparecchia, metti la tovaglia, i piatti e i bicchieri che piacciono ai bimbi ed ecco fatto! Sono giá a casa e con loro nonna Rosa che è andata a prenderli. Un mare di pentole, sporco e sugo, i bambini quando mangiano non sanno mai stare fermi! Per fortuna che c’è la lavastoviglie. Anche Rosa gioca a bingo online, incoraggiata dalla figlia Marta. Era un po’ scettica all’inizio, ma poi si è fatta contagiare anche lei. Quello che le piace, è che può giocare anche con pochi centesimi. La chat la legge, ma deve fare ancora un po’ di pratica. Spesso si collega per provare a vincere il bingo garantito, certo che vincerne uno le farebbe davvero comodo. Le piacerebbe fare qualche bel regalino ai nipoti e per lei comprerebbe un foulard che ha visto qualche giorno fa in quella vetrina così bella. Quando è con Marta, ne approfitta per farsi leggere la chat e rispondere a tutti, tanto scrive lei! Si fanno un sacco di risate, soprattutto quando si parla dei programmi televisivi che seguono anche loro.

Ed ecco che anche il pranzo è andato, ora tra lezione di danza, qualche compito e qualche cartone in tv, il pomeriggio passa allegramente. Quando i bambini escono con la nonna per la merenda, Marta può finalmente rilassarsi. In tv c’è quel programma che le piace, peccato che facciano sempre un mare di pubblicitá. Lo smartphone è sempre a disposizione: una telefonata, un’occhiata ai messaggi in arrivo...e anche la chat del bingo online scorre allegramente, ci sono persone che guardano lo stesso programma ed è divertente parlarne insieme. Delle volte si unisce anche la sua amica Gabriella, ma oggi aveva da fare.

Finito il momento del relax, ecco che le faccende da fare si ripropongono: i bambini da sistemare per la sera, la cena da preparare, la nonna da accompagnare a casa... in un baleno si è fatta anche oggi l’ora di cena! Intanto torna anche Paolo, che come sempre ha una fame da lupi. Un bel film alla tv e poi... tutti a dormire! Marta sa che a qualsiasi ora troverá qualcuno pronta ad accoglierla, anche in piena notte nel caso non riuscisse a dormire, ma oggi è davvero stanca!

Marta, siamo davvero felici che tu abbia voluto condividere la tua giornata con noi di tombola.it, ma siamo ancora più felici che tu ci scelga ogni giorno da 4 anni! Noi ce la mettiamo tutta per essere sempre con te: quiz, bonus, bingo garantito, social, chat moderator e servizio clienti sempre a disposizione.

La cosa a cui teniamo molto, è che il gioco sia sempre un divertimento e mai una fonte di stress, nè tantomeno di preoccupazioni. Ecco perchè su tombola.it trovi limiti di deposito settimanale e mensile, autolimitazione, autoesclusione...e prezzi delle cartelle così bassi, da non crederci. Proprio perchè siamo fermamente convinti che divertirsi e passare una mezz’oretta in allegria debba essere un piccolo grande privilegio anche per chi in questo momento vive un momento difficile oppure è costretto a casa per motivi di salute. Ti aspettiamo quindi su tombola.it in compagnia della community e dei nostri chat moderator

Hai gradito questo articolo? Dai una occhiata anche a questi:

I portafortuna del bingo: ad ognuno il suo

Il divertimento del bingo in maniera responsabile

mercoledì 10 febbraio

Bingo online e VIP: una coppia vincente

Lo sai che il bingo è uno dei giochi piú amati dai vip? Grazie alle nuove tecnologie, agli smartphone, ai tablet e ai computer, il bingo online è diventato un’opzione di gioco amata da tante persone. È semplice, costa poco e in piú si fanno tante amicizie tra una palline e l’altra. E chi lo avrebbe mai detto che il bingo ha ormai conquistato anche i vip? Te li immagini? Seduti sul divano o chissà, collegati dal bagno come tutti noi, mentre fingono di essere dei comuni mortali e parlano in chat di cosa mangeranno per cena.

Il gioco quindi piace un po’ a tutti. Persone comuni, vip affermati e vip “da reality” che durano il tempo di una stagione televisiva. Nessuno è immune dal fascino di questo gioco: sembra che nessuno resista ad una partita ogni tanto. Le storie sui vip e il gioco d’azzardo sono un grande classico, spesso danno vita a vere e proprie leggende. Ma la realtà è come sempre diversa e spesso racconta, anche per le persone celebri, storie divertenti e di grande successo. Vediamo allora alcuni vip che in qualche modo sono legati in maniera stretta con la loro passione per il gioco del bingo.

Sono tante le celebrità che hanno ammesso questa loro nuova passione, non solo in Italia! Ecco alcuni dei nomi piú famosi: l’elegantissimo Jonathan Kashanian, l’intraprendente chef Simone Rugiati, il misterioso astrologo Mauro Perfetti e il coinvolgente dj radiofonico Mirko Mengozzi. Simpaticissimi, non trovi?

Anche all’estero i nomi che riecheggiano maggiormente quando si parla di bingo o gioco al casinò sono veramente importanti! Una tra tante è la chiacchieratissima ereditiera Paris Hilton. Tra un selfie e un massaggio, si diletta con le cartelle del bingo. Chissà cosa ne pensano i suoi chiwawa!  La classifica va avanti: ai primi posti troviamo la famiglia reale britannica (la Regina Elisabetta, il principe William, Kate e Carlo giocano molto volentieri). Troviamo poi il neozelandese Russel Crowe e a seguire un altro inglese, Robbie Williams. Russel Crowe è noto per aver interpretato il ruolo del generale Massimo Decimo Meridio ne “Il Gladiatore” di Ridley Scott, ora hai capito chi è? Sembrerebbe che Russel Crowe abbia anche lavorato presso una sala bingo prima di diventare una star famosa. Ha confessato che la sua carriera nel bingo non è stata mai delle migliori, eppure la passione per questo gioco gli è rimasta addosso. Infatti appena ha un secondo libero, si collega e gioca a bingo! Robbie Williams invece è il cantante britannico che tanti anni fa cantava con i Take That, che ama talmente tanto il bingo (soprattutto quello online) che in passato ha girato persino una scena di un suo video in una sala bingo in compagnia di una bella ragazza. Pare quindi che dopo un’intensa giornata passata sul set o dopo un concerto, il modo piú gettonato per rilassarsi sia vivere l’emozione dell’estrazione e attendere il proprio numero sul tabellone virtuale! 

Sembra strano, ma che si tratti di bingo dal vero o bingo online, attori e cantanti famosi come Mick Jagger o Catherine Zeta Jones sono pazzi per il bingo, spesso forse le emozioni più semplici sono le più vere! Qui parliamo di pezzi grossi dello spettacolo: Mick Jagger è il cantante dei Rolling Stones ed è considerato una delle più grandi personalità della musica rock di tutti i tempi. Catherine Zeta Jones invece la ricordiamo per interpretazioni indimenticabili come “La maschera di Zorro” e “Traffic”. Nella vita privata, Catherine è sposata dal 2000 con l'attore Michael Douglas, che ammette di amare molto il bingo e giocare spesso con la moglie. 

Ecco comparire un altro sex symbol: attore e regista di grande talento, George Clooney non ha mai nascosto di essere anche un grande amante del gioco d’azzardo e un imprenditore molto creativo. D’altronde, non poteva essere altrimenti per uno dei protagonisti di Ocean’s Eleven e Ocean’s Twelve, tra i film più amati dai giocatori di tutto il mondo. Per questo, ha deciso di trasformare la sua passione in un vero e proprio lavoro, dal valore di centinaia di migliaia di dollari. Nel 2007 ha infatti inaugurato un suo resort, Las Ramblas a Las Vegas, un complesso composto di residence, hotel e bingo, di cui è proprietario.

Beh, che dire, se tutti questi VIP sono stati colpiti dalla passione del Bingo, della slot e della roulette, un motivo ci sarà! Buon divertimento a tutti e chissà che non vi capiti di incontrare la vostra star preferita durante una partita, magari nascosta dietro a qualche nickname improbabile! La community rappresenta infatti il tratto distintivo dell'esperienza online, con tanti appassionati del bingo con i quali aspettare il prossimo estratto, come sul sito che ne fa un proprio cavallo di battaglia tombola

Se questo articolo vi ha interessato potreste gradire anche:

Come vincere al bingo: le strategie migliori

Il divertimento del bingo in maniera responsabile

Bingo e amuleti: ad ogni giocatore il suo

martedì 9 febbraio

Portafortuna bingo online: ad ognuno il suo

“Non ci credo, però, sai, non si sa mai che vinca al bingo online”. Hai sicuramente perso il conto delle volte che lo hai detto, vero? Penso che sia così un po’ per tutti, non ci crediamo, ma meglio non rischiare, sai magari questa volta andrà bene. Vediamo se anche tu usi uno di questi amuleti o credi nel potere portafortuna di qualche rito che elencheremo qui sotto. Non sei il solo: quello di avere un portafortuna per giocare a bingo è un’usanza molto diffusa in tutta Italia. Solo il 14% degli italiani dichiara infatti di non avere nessun portafortuna e di non avere un rito scaramantico personalizzato (magari lo hanno, ma non vogliono svelarci il loro segreto!).

A livello nazionale i portafortuna preferiti dai giocatori sono il cornetto (22%), i riti scaramantici come toccare ferro, incrociare le dita o rispettare una determinata routine durante il gioco (19%), il ferro di cavallo (18%), il quadrifoglio (11%) e gli indumenti rossi (10%). Vediamo insieme i piú diffusi (tieni il conto di quanti ne hai usati).

Partiamo dal gesto più famoso del mondo, incrociare le dita. Ha origine cristiane, il gesto infatti simboleggia la croce e serve per proteggersi dal peccato e attirare la fortuna. Passiamo a un altro gesto tipico dei tavoli da gioco, per scaramanzia è meglio non contare le vincite al tavolo. Nel poker non si fa mai, si ricorda tutto a memoria. Molto più spesso invece si tocca ferro, a cui venivano attribuite proprietà magiche molto potenti.

Altri simboli portafortuna sono la coccinella, il ferro di cavallo, il ragno, i simboli trangolari. La coccinella, il cui nome deriva dal latino coccineus (scarlatto), un colore che ha una connotazione positiva e simboleggia vitalità, forza, successo e fortuna. Segue poi il ferro di cavallo, che va appeso all’esterno dell’abitazione e con le punte rivolte verso l’alto, altrimenti la fortuna scivola via negli inferi. Anche se sai come deve essere appeso per portarti fortuna è bene dirti che, secondo alcune credenze, l’effetto beneaugurante è connesso solo al proprietario e non alla persona che lo trova e lo mette appeso all’esterno sulla porta. Altro amico della fortuna è il ragno: secondo le leggende popolari, trovare in casa un ragno significa l’arrivo di un guadagno, di ricchezze. E se ci sono molti ragni, ci sarà un maggior guadagno. Un’antica credenza sostiene che se mentre camminiamo ci cade un ragno in testa, avremo tantissima fortuna e ricchezza (tutto ciò è bellissimo ma stavolta non ce la sentiamo di provare). Che tre sia un numero perfetto è cosa nota, confermata tanto dalla letteratura quanto dalla religione. Pertanto, anche gli oggetti che hanno una forma triangolare vengono considerati fortunati e rappresentano il cerchio della vita, dalla nascita alla morte.

Nell'elenco dei portafortuna più famosi del mondo non può mancare il cornetto. Le origini della credenza su questo oggetto risalgono addirittura al 3500 avanti Cristo, quando gli abitanti dei villaggi erano soliti appendere corna di animali fuori dalla porta di casa come simbolo di buon auspicio, potenza e fertilità. Nel Medioevo si diffuse la convinzione che per portare davvero fortuna il cornetto dovesse essere fatto a mano e di colore rosso, oltre a essere "rigido, storto e con la punta" per ottenere l'effetto desiderato.

E che dire di quando un piccione ci fa la cacca addosso oppure noi stessi pestiamo una cacca di cane? Certo, non dovrebbe mai succedere, ma succede. Anche la cacca ha un ruolo nel mondo della fortuna! Anche stavolta, però, prova tu al posto nostro, l’ultima volta ci è costato un bel conto alla lavanderia! Anche se può sembrare strano, nel mondo dei simboli e degli archetipi la cacca significa denaro. Infatti se sogni la cacca, si dice che avrai dei guadagni imprevisti. Per lo stesso motivo, dato che nei sogni spesso le situazioni sono invertite rispetto alla realtà, se sogni i soldi non è affatto un buon segno.

Che dire se una rondine fa il nido sotto al tuo tetto? Porta bene, lasciala fare! Anche sentire il canto del grillo vicinissimo a casa porta bene e se ti cade una foglia sulla spalla destra, sarai fortunato (beh, sempre meglio del ragno!) e vedere un pettirosso al tramonto oltre che meraviglioso, porterà fortuna.

Se non vuoi sporcarti, ti consigliamo metodi piú pratici: tenere in tasca una castagna matta, oppure una moneta col proprio anno di nascita (magari una moneta da cento lire visto che l’euro è molto recente). Sono fortunate anche le monete bucate (ricordi le vecchie pesetas spagnole che si attaccavano alla collanina, che belle). Se trovi una monetina per strada, raccoglila, porta bene! Dicono lo stesso anche dei chiodi arrugginiti o spilli (attenzione, secondo noi sono pericolosissimi). Preferiamo l’edera che si arrampica, pare che porti fortuna senza rischiare di ferire qualcuno. Il prurito alla mano sinistra infine è segno che sono in arrivo soldi, se il prurito è alla mano destra è segno che i soldi bisognerà darli (meglio metterti una crema per far passare il prurito in questo caso). Quanto di tutto ciò è veramente efficace? Chi ha un talismano o un amuleto quando gioca ha più fortuna in quanto essi funzionano perché aumentano la fiducia in se stessi e la perseveranza, insomma influenzano psicologicamente in positivo e quindi sollevano il morale dei giocatori, i livelli di sforzo e più in generale la qualità del gioco.

E voi quanti ne avete collezionati?

Questo articolo ti piace? Dai un occhio anche a questi:

Giochi di Natale e lenticchie

Bingo e amuleti 

lunedì 4 gennaio

Bingo Venezia: elenco delle sale bingo in città e dintorni

Se abiti a Venezia o in provincia di Venezia e hai deciso di provare l’emozione della sala bingo, ti consigliamo le seguenti sale bingo:

  • Astoria Bingo

       Strada della Storta 2, 30015 Chioggia (VE)

  • Nuova Astoria Bingo

       Lungomare Adriatico 29 Sottomarina 30019 Chioggia (VE)

Per trascorrere il tempo in allegria in un ambiente confortevole trovando mille possibilità per divertirti, da solo o in compagnia nelle diverse tipologie di gioco proposte.

Puoi scegliere tra Gratta e Vinci, Slot e Videolottery e Bingo. Il tutto accompagnato da un servizio Bar di ottima qualità, in un ambiente moderno ed accogliente.

  • Bingo Venezia

       Via Guglielmo Pepe - 30172 Mestre (VE)

Ecco gli orari di apertura:

Da Lunedi a Giovedì: 9:00/03:00

Venerdì: 9:00/04:00

Sabato: 10:00/04:00

Domenica: 10:00/03:00

Ecco anche i servizi (sono tantissimi) che ti offre la sala Bingo:

352 Postazioni di gioco

18 Quickers

6 Tablet

25 Videolottery

35 NewSlot

Tabacchi

Eventi sportivi in diretta

Gratta e vinci

Bar – Ristorazione completa

Bancomat – ATM

Servizi per disabili

Parcheggio privato

Sicurezza

Accoglienza clienti

Videosorveglianza

 

Di seguito il palinsesto della settimana:

Lunedì: giornata con partite con taglio di cartelle miste

Martedì: tutta la giornata con partite con cartelle da 1 euro (compreso bingo happy di mezzanotte)

Mercoledì: giornata con partite con taglio di cartelle miste

Giovedì: tutta la giornata partite abbinate ai premi speciali con taglio di cartelle miste

Venerdì: giornata con partite con taglio di cartelle miste

Sabato: tutta la giornata partite abbinate ai premi speciali con taglio di cartelle miste

Domenica: giornata con partite con taglio di cartelle miste

Premi:

Premio cinquina 7%

Premio bingo 51%

Fondo bingo happy: 2%

Fondo bingo one: 4%

 

Bingo Happy, calendario settimanale:

Lunedì alle ore 17

Martedì a mezzanotte

Giovedì alle ore 18

Venerdì a mezzanotte

Sabato all’1

Domenica alle ore 21

 

Bingo One:

300 euro tutti i giorni

400 euro nei giorni festivi, prefestivi, sabato e domenica

 

Fondo premi speciali:

Superbingo 40% fondo premi speciali (pallina soglia 38esima estrazione)

Bingo oro 20% fondo premi speciali (pallina soglia 43esima estrazione)

Bingo argento 15% fondo premi speciali (pallina soglia 46esima estrazione)

Bingo bronzo 10% fondo premi speciali (pallina soglia 53esima estrazione)

Se hai fame, ecco le numerosissime opzioni che trovi al bingo Venezia, a tutte le ore:

aperti dalle ore 9.00 (sabato e domenica dalle ore 10.00) in abbinamento alla Sala Bingo e con i servizi disponibili anche per Sala VLT e Slot, Sala Biliardi, Tabacchi e Bar

dalle 12:00 alle 14:00 Pranzo Promozionale da lunedì a venerdì

dalle 14:00 alle 15:00 Coffee Break da lunedì a venerdì

dalle 18:00 alle 20:00 Tutti i Mercoledì Aperibingo

dalle 20:00 alle 22:00 Cena Promozionale ogni martedì e sabato

dalle 20:00 alle 22:00 Pizza ogni mercoledì e domenica

dalle 20:00 alle 22:00 Ogni giovedì a cena Street Food

dalle 20:00 alle 22:00 Sabato Cena Speciale – Frittura Pesce, Ribs o cena regionale

dalle 12:00 alle 14:00 Sabato e Domenica Mix di fritti

dalle 15:00 alle 24:00 Lunedì e Venerdì Euromenù   

dalle 16:00 alle 18:00 Domenica caffetteria

Eventi speciali e feste a tema sempre in programma.

Se invece l’idea di uscire con il tempo brutto non ti entusiasma oppure c’è acqua alta e preferisci stare sdraiato comodamente avvolto nel tuo piumone, la soluzione del bingo online fa al caso tuo.

Su tombola potrai trovare un sito che offre infatti lo stesso divertimento delle migliori sale da gioco, aperto 24 ore su 24, e con un team di chat moderator che allieteranno la tua presenza sul sito non solo moderando la discussione ma anche lanciando nuovi argomenti per chiacchierare e chattare tutti insieme. Se vuoi raccontare a tutti cosa hai mangiato a cena o la tua ricetta preferita sarai sempre il benvenuto!

La community rappresenta infatti l’elemento distintivo di questa esperienza di gioco con tanti appassionati del bingo con i quali aspettare il prossimo estratto e parlare di diversi argomenti fra una partita ed un’altra. Inoltre il sito mette disposizione dell’utente una serie di strumenti di gioco responsabile ad hoc al fine di tutelare quanto maggiormente possibile il giocatore e far si che il bingo rimanga sempre un passatempo. Insomma nessuna forma di incitamento ma anzi, lo scopo ultimo di creare una cultura del gioco che si inserisca fra le diverse attività senza che una ne debba escludere un’altra. Se ti piace inoltre spostarti all’interno della casa viene messa a disposizione inoltre l’app dedicata che permette di prolungare l’esperienza di gioco in qualunque posto si voglia, permettendo di giocare dallo smartphone o tablet preferito. A chi non ha mai provato il bingo online sul sito, tombola offre ai nuovi iscritti un bonus di benvenuto pari al 200% del primo importo ricaricato fino ad un massimo di 50 euro e le cartelle sono in vendita a partire da 2 centesimi.

Hai gradito questo articolo? Potresti dare una occhiata anche ai due sotto:

Il divertimento del bingo in maniera responsabile

Bingo e amuleti: ad ogni giocatore il suo

mercoledì 25 novembre

Sale bingo Reggio Calabria e provincia: l'elenco

Se abiti a Reggio Calabria o nelle vicinanze ecco le sale bingo vicine a te per passare una giornata diversa in compagnia dei numeri e della tombola.

  • Bingo Surace a Reggio Calabria Via Tirrena 2, 89121 Reggio Calabria

Orari di apertura: tutti i giorni 16:00 - 03:00

  • Michele Surace e Bingo s.r.l. Via Firenze 2, 89125 Reggio Calabria 

La Sala Bingo offre una struttura molto grande al cui interno vivono tanti servizi a disposizione della clientela.

  • Michele Surace e Bingo s.r.l. Via Provinciale Vecchia - 89100 Archi (RC)

La Sala Bingo offre una mega struttura al cui interno vivono tanti servizi che sono a disposizione della clientela.

Le sale bingo offrono tra cui:

- Sala Slot e Video lottery

- Sala Bingo

- Bar

- Ristorante

- Pos

- Area Fumatori

- Parcheggio

In ognuna di queste sale potrai trovare info sui jackpot correnti e sulle partite speciali.E voi avete scelto quella che fa al caso vostro? Oggi vorremmo ancche darvi una ulteriore chance, spendendo qualche parola per una sala bingo diversa da tutte le altre, per tipologia e modo di giocare. Basti pensare che per raggiungerla non è necessario uscire di casa, serve un computer o un telefonino/tablet. Questo modo veloce di giocare al bingo nella sua versione online permette di ricreare le stesse emozioni della sala tradizionale ma con la comodità, se volete, di poter giocare stando seduti sul proprio letto o magari tra la preparazione di un manicaretto in cucina e l’altro. Una volta collegati su tombola potrete trovare all’interno della chat moderatori che allieteranno l’esperienza di giuoco e diversi giocatori con i quali condividere la partita o, per i maggiormente fortunati, l’emozione di una vincita. Inoltre, se uscite di casa per andare a fare la spesa ad esempio, potete usufruire dell’app dedicata e non rinunciare al vostro passatempo preferito anche lontano dalle mura domestiche quando avete un momento libero. Le possibilità sono diverse in tema di giochi: puoi spaziare dal classico bingo90 al leggero bingoLite, dove puoi partecipare spendendo 2 centesimi. Se ti piacciono i giochi piú originali, il bingo della smorfia, dove tutti i numeri hanno delle illustrazioni simpatiche e i numeri si segnano con i fagioli, proprio come a Natale. Un altro gioco originale è sicuramente caccia ai simboli, dove non vedrai numeri, ma solo simboli. Ti incuriosisce? Potresti provarlo se ti va. Ricorda poi che la chat é sempre a disposizione, puoi venire anche solo per un saluto o per commentare in diretta qualche trasmissione o qualche film che c’è in tv quella sera. A tutti i nuovi giocatori viene offerto un Bonus di Benvenuto pari al 200% del primo importo ricaricato, fino ad un massimo di 50 euro. Questo significa che a titolo di esempio, con una ricarica iniziale di 10€ si possono avere 20€ di bonus e di conseguenza giocare con 30€ all’interno di tutti i giochi a disposizione, senza alcuna limitazione.

Sei alla ricerca di sale bingo di altre città? Qui sotto puoi trovare l'elenco delle sale bingo napoli, sale bingo palermo, sale bingo roma:

Bingo Napoli

Bingo Palermo

Bingo Roma