tombola.it utilizza cookie per migliorare la tua fruibilità del sito. Per maggiori informazioni clicca qui. Ne accetti l’uso continuando la navigazione. Close
giovedì 28 novembre

Calendario dell’Avvento e giochi di Natale: una storia lunga 111 anni

L’Avvento deve il suo nome al latino “adventus” cioè “arrivo” ed è il periodo di 24 giorni che precede il Santo Natale festeggiato il 25 Dicembre. I primi Calendari dell’Avvento fecero la loro comparsa intorno al 19° secolo e nacquero come modo per enfatizzare l’attesa. Nelle case venivano appesi 24 disegni, oppure fatti con gesso o vernice su una parete della casa, affinché i bambini potessero ogni giorno cancellarne uno. Oppure, ancora, venivano messi nel presepe 24 fili di paglia, uno per ogni sera, fino alla Notte Santa. Un conto alla rovescia soprattutto per i più piccoli, impazienti di vivere la Festa, dove ci si proietta in una crescente atmosfera magica che si conclude la notte di Natale.

Nel 1902 in una libreria di Amburgo in Germania, comparve il primo calendario stampato con la rappresentazione di un orologio natalizio per bambini. È però solo nel 1908 che arriva il Calendario dell’Avvento così come lo conosciamo oggi, grazie all’editore Gerhard Lang. Quando era appena un bambino, il piccolo Gerhard era davvero impaziente di festeggiare il Natale ed ogni giorno chiedeva alla mamma quanto mancasse alla festa. La donna, allora, decise di preparare dei biscotti speziati che divise in 24 piccoli sacchettini e che ogni giorno consegnava al figlio Gerhard, dal 1° Dicembre alla vigilia, in modo che fosse facile anche per lui tenere il conto fino a Natale. Quella che nacque per caso, divenne una tradizione consolidata, tanto che una volta cresciuto, Gerhard sviluppò l’idea della madre, realizzando il primo Calendario dell’Avvento. Si trattava di un cartellone con 24 finestrelle che le madri avrebbero dovuto riempire con dolci, cioccolata o biscotti per aiutare i bambini con il conto alla rovescia fino a Natale.

Dalla Germania si estese ben presto in altri paesi d’Europa ed oggi è amato e conosciuto da bambini e adulti. La sua evoluzione ha perfezionato anche i regali da scovare sotto ogni casella. Quali sorprese ci saranno dietro le caselle del Calendario dell’Avvento di tombola? Puoi scoprirlo subito accedendo al sito e visitando la pagina dedicata.  L’attesa del Natale diventa magica se la passi su tombola.