tombola.it utilizza cookie per migliorare la tua fruibilità del sito. Per maggiori informazioni clicca qui. Ne accetti l’uso continuando la navigazione. Close

I significati dei numeri nelle diverse culture

martedì 15 gennaio

Ti sei mai chiesto quali sono le superstizioni e i significati legati ai numeri nel mondo? Ecco quelli che ci sono piaciuti di più, li abbiamo raccolti qui per te. Vediamo quali sono!

Numeri fortunati e numeri sfortunati, eccoli qui

Quali sono i numeri più sfortunati? Secondo le superstizioni più diffuse, i numeri più sfortunati sono 12, 17, 13 e 666. In Giappone anche alcune età sono sfortunate, ad esempio 25, 42 e 60.

Quali sono i numeri più fortunati? I cinque numeri più fortunati nel mondo sono 3, 4, 8, 9, 12, 21 e 77. Questi numeri potrebbero non essere considerati fortunati da tutte le culture.

Numeri e significati

Il 17- In Italia, il numero 17 è sfortunato quanto il 13 per gli americani. Gli antichi romani scrivevano il 17 come XVII, che può essere anagrammato in VIXI, che si traduce “la mia vita è finita”. I produttori di automobili preferiscono non usare il numero 17 per dare il nome alle automobili. Anche negli aerei, la fila 13 non esiste. Ironia della sorte, il temuto 13 è in realtà considerato fortunato in Italia, anche nel bingo.

Numero 13 – La superstizione associata al numero 13 è molto comune e ha anche un nome specifico: triskaidekaphobia. Negli Stati Uniti l’80% dei grattacieli non ha un tredicesimo piano. Questa scaramanzia potrebbe risalire a un mito del Nord Europa: quando un tredicesimo ospite si presentò a una festa a cui parteciparono 12 Dei, uno di loro finì morto e ne seguì una tremenda distruzione. Il sospetto del numero 13 potrebbe essere imputato anche a Giuda, che fu il tredicesimo ospite dell’Ultima Cena.

Il 12 – Proprio come il 13 è considerato uno dei numeri più sfortunati di tutti. Può essere diviso ordinatamente in metà, quarti o terzi.

Il 3 – Il numero 3 è considerato fortunato dai superstiziosi per una serie di motivi. Il numero 3 è strettamente associato alla Santissima Trinità, che può essere trovata in varie forme in molte religioni del mondo. Questa magia associata al numero 3 ha dato origine a detti come “la terza volta sarai fortunato“, che suggerisce che due fallimenti saranno sicuramente seguiti dal successo al terzo tentativo. Alcuni associano il numero 3 a eventi negativi. Ad esempio, molte persone credono che le cose si rompano in gruppi di 3, quindi se rompi qualcosa in casa, è meglio rompere altre due cose minori subito dopo per evitare di rompere qualcosa di più costoso. Questa idea è stata estesa alla convinzione che accendere tre sigarette con un solo fiammifero porterà alla morte o che 3 celebrità moriranno una di seguito all’altra. Una spiegazione per questo fenomeno è che forse gli umani hanno creato la regola del 3 come un modo per mettere una fine fittizia a una brutta esperienza: se sai che romperai solo tre cose o che solo tre persone famose moriranno di fila, potresti essere in grado di sopportare meglio gli eventi negativi, almeno nella tua mente.

Numero 9 – Questo numero è fortunato nella maggior parte del mondo perché è 3 volte il numero magico di 3, che trae le sue buone vibrazioni dalla sua associazione con la Santissima Trinità. Anche il gatto a nove code, frusta dolorosa usata per punire i marinai disubbidienti, beneficiava della potenza del 9. Molti credevano che le nove code del dispositivo avrebbero fatto la loro magia sull’autore del reato, trasformandolo in un degno marinaio. Nonostante la fortuna generalmente associata a questo numero, i giapponesi lo vedono con disgusto, a causa del fatto che la loro parola nove suona molto come il loro termine per tortura o sofferenza.

Il 4- Mentre la maggior parte dei numeri pari sono naturalmente sfortunati perché possono essere ridotti grazie alla divisione, la superstizione suggerisce che il numero 4 è in realtà fortunato perché così tante cose in natura si verificano in gruppi di 4 – non solo le direzioni cardinali, ma anche le stagioni e gli elementi che compongono la Terra. Naturalmente, questa fortuna si estende solo alle culture occidentali. In Cina, Vietnam, Corea e Giappone, il numero 4 ha un’aria decisamente sfortunata , soprattutto perché suona simile alle parole che stanno per “morte” in queste lingue quando viene pronunciato ad alta voce. In gran parte dell’Asia, molte persone si rifiutano di usare il numero 4 nei prezzi, nei numeri civici, nei numeri di telefono o nei piani degli edifici a causa delle superstizioni che circondano la figura.

Il numero 8- Le superstizioni che circondano il numero 8 gli danno fortuna a causa della sua associazione con la resurrezione e il rinnovamento. Nel cristianesimo, Dio ha creato il mondo in sei giorni e si è riposato il settimo, lasciando l’ottavo giorno aperto per il rinnovamento e un mondo migliore. Questo numero è anche uno dei pochi in cui le superstizioni orientali e occidentali si allineano; i cinesi lo celebrano perché suona come la loro parola per prosperità. Una targa automobilistica che include il numero 8 è considerata fortunata, spingendo gli acquirenti a pagare di più per la targa rispetto a una che non lo contiene. Alcuni cinesi cambiano persino il loro indirizzo o numero di telefono per averlo!

E tu, hai un numero fortunato?

Se vuoi leggere altri articoli, clicca qui:

La storia del cornetto rosso portafortuna

Bingo Catania

VAI AL BINGO

Autore

tombola muove i primi passi negli anni '50 nel Regno Unito stampando le cartelle da bingo per le ricevitorie del Paese. Mantenendo sempre al centro il gioco responsabile e la community, nel 2011 è nata tombola.it che ha raggiunto (e mantiene tuttora) la posizione di più grande sito di bingo online in Italia.